RAVIOLI DEL PLIN CON RICOTTA E SPINACI

Le paste ripiene sono sempre molto apprezzate, perché sono come piccoli scrigni che racchiudono un delizioso tesoro, come questi RAVIOLI DEL PLIN CON RICOTTA E SPINACI!

I ravioli del plin sono più piccoli dei normali ravioli, non devono essere più grandi di 2 cm e sono di origini piemontese. Il nome “plin” significa pizzicotto, perché bisogna pizzicare la sfoglia con le dita per chiudere bene il ripieno nella sfoglia, affinché non fuoriesca in cottura.

Nascono con un ripieno di carne, ma vi consiglio di provare questa variante con ricotta e spinaci molto gustosa e delicata, che si abbina con qualsiasi salsa anche una semplice burro e salvia.

ravioli del plin con ricotta e spinaci


INGREDIENTI
 
Per circa 700 gr di ravioli
 

LA PASTA

  • 300 gr di farina di semola di grano duro rimacinata a pietra
  • 100 gr di farina di semola
  • 3 uova grandi a pasta gialla
  • 1 cucchiaino di olio
  • 1 pizzico di sale

IL RIPIENO

  • 340 gr di ricotta (pecora o mucca)
  • 30 gr di spinaci lessati e strizzati
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 1 noce di burro
  • un pochino di buccia di limone grattugiata
  • noce moscata
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO

Prepariamo la pasta mischiando in un recipiente le farine, le uova leggermente sbattute con il sale e l’olio. Se preferite potete fare la classica fontana e continuare come è vostra abitudine.

Cerchiamo di raccogliere tutta la farina in un impasto grossolano che rovesciamo poi sul piano di lavoro per finire di impastarlo a mano, fino ad ottenere un impasto liscio.

ravioli del plin con ricotta e spinaci
ravioli del plin con ricotta e spinaci
ravioli del plin con ricotta e spinaci

Quando avremo un impasto abbastanza liscio lo chiudiamo nella pellicola e lo facciamo riposare in frigo per circa 30 minuti.

Intanto che la pasta riposa, lessiamo gli spinaci e insaporiamoli saltandoli in padella con una noce di burro. Volendo possiamo cuocerli direttamente in padella con il burro, sale e pepe.

Uniamo gli spinaci alla ricotta, aggiungiamo il parmigiano, la noce moscata, sale, pepe, un pochino di buccia di limone grattugiata e amalgamiamo bene.

ravioli del plin con ricotta e spinaci
ravioli del plin con ricotta e spinaci
ravioli del plin con ricotta e spinaci

Riprendiamo la pasta, la lavoriamo un pochino con la macchinetta per la pasta e la stendiamo in una sfoglia sottile.

Poi con il ripieno che abbiamo messo in una sac à poche, facciamo tanti piccoli mucchietti grandi più o meno come una nocciola.

Pennelliamo la sfoglia con l’albume d’uovo e ripieghiamo la sfoglia sopra il ripieno. Chiudiamo quindi con dei pizzicotti la sfoglia facendo uscire tutta l’aria e se occorre ripetiamo più volte questa operazione.

Ora con una rotella dentata tagliamo l’eccesso di sfoglia e infine sempre con la rotella dentata tagliamo i ravioli del plin con ricotta e spinaci.

Nel filmato che segue possiamo vedere tutto il procedimento.


Possiamo condire i nostri ravioli del plin con ricotta e spinaci con qualsiasi salsa, ma sono deliziosi anche con semplice burro e parmigiano!

ravioli del plin con ricotta e spinaci

____________________________________________________________________

SUGGERIMENTI

➡️ Nel ripieno non c’è l’uovo, per mantenere il composto cremoso. Se preferite un ripieno più sostenuto aggiungete l’uovo.

➡️ Quando pizzicate la pasta per chiuderla, fate uscire bene l’aria.

➡️ Potete farcirli con qualsiasi ripieno.

➡️ Mentre preparate i ravioli del plin con ricotta e spinaci, coprite sempre la pasta che non usate per non farla asciugare.

➡️ La pasta deve rimanere morbida per facilitare la perfetta chiusura.

➡️ Il ripieno di ricotta e spinaci è umido e tende a inumidire la pasta. Quindi se non li cuocete all’istante, consiglio di sbollentare i ravioli e condirli con un po’ di olio per non farli attaccare. Si conserveranno in frigo per 2 0 3 giorni.

➡️ Per congelare i ravioli del plin con ricotta e spinaci, prima li mettiamo su un vassoio distanziati, poi quando saranno gelati li raccogliamo in buste per freezer.

____________________________________________________________________

Ti piace fare la pasta in casa?

Allora guarda anche queste ricette:

SPIGHE DI PASTA ALL’UOVO
CULURGIONES RIVISITATI DA UNA ROMANA
CAPPELLACCI ALLA FARINA DI CASTAGNE CON RICOTTA
GNOCCHI VIOLA
TORTELLINI SCAPPATI
TORTELLINI BOLOGNESI FATTI IN CASA
FUSILLI DI SEMOLA ATTORCIGLIATI CON LO SPIEDINO
CONI RIGATI
LORIGHITTAS PASTA TIPICA SARDA
CAPPELLINI FATTI IN CASA
SFOGLIA ALL’UOVO CON FIORI DI BORRAGINE
FETTUCCINE RICCE ALL’UOVO
RIGATONI NIDO D’APE
FIORI DI PASTA ALL’UOVO
GARGANELLI DI CARNEVALE
GARGANELLI FATTI IN CASA
ROSELLINE DI PASTA ALL’UOVO
FARFALLINE FATTE IN CASA
TORTELLI DI PATATE CON SFOGLIA SCOZZESE
SORPRESINE ALL’UOVO FATTE IN CASA
FARFALLE ALL’UOVO COLORATE


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.