FARFALLINE FATTE IN CASA

Ed eccomi qui, di nuovo ad impastare con voi! Che ne dite di preparare un formato di pasta che ricorda la primavera, semplice e divertente da fare?Allora prendiamo farina di semola, uova, la macchina per la pasta o il mattarello e uno stampo per biscotti. In poco tempo avremo delle leggiadre FARFALLINE FATTE IN CASA che non aspettano altro di posarsi su qualche buon sughetto.

farfalline fatte in casa


INGREDIENTI
 
(Per circa 4/6 persone)
 
  • 300 gr di farina di semola
  • 3 uova grandi a pasta gialla
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di olio

PROCEDIMENTO
 
In un recipiente mettiamo la farina di semola, il sale e il cucchiaino d’olio.
 
Rompiamo quindi le uova in una ciotola, le sbattiamo giusto il tempo di amalgamare i tuorli con gli albumi e poi le versiamo nella farina.
 
Ora impastiamo bene tutti gli ingredienti poi facciamo una palla, la copriamo con la pellicola e la facciamo riposare, almeno per 20 minuti.
 

Dopo che è trascorso il tempo di riposo, riprendiamo la pasta, ne tagliamo un pezzo e lo lavoriamo qualche istante con la macchina per la pasta allo spessore più grande.

Poi stendiamo la sfoglia alla penultima tacca passandola due volte.

Ricordiamoci sempre di coprire la pasta che non stiamo usando, per evitare che si secchi.

Prendiamo ora uno stampo a fiore per biscotti del diametro di 4 o 5 cm e stampiamo la nostra pasta.

farfalline fatte in casa

Adesso prendiamo un fiore di pasta e lo pieghiamo leggermente a metà.

farfalline fatte in casa

Poi lo ripieghiamo di nuovo a metà pinzando solo la parte sotto ed ecco che nascono le nostre farfalline.

farfalline fatte in casa
farfalline fatte in casa

A mano a mano che formiamo le farfalline, le disponiamo su una spianatoia o sopra un telo.

farfalline fatte in casa

Sopratutto d’estate la pasta si asciuga rapidamente, quindi pieghiamo subito la nostra pasta.

Facciamo asciugare le farfalline fatte in casa all’aria e poi possiamo conservarle per diversi giorni in frigo oppure possiamo congelarle.

farfalline fatte in casa

SUGGERIMENTI

➡️ Metto sempre un cucchiaino di olio nella pasta per renderla ancora più elastica.

➡️ mentre lavorate la pasta, coprite sempre quella che non state usando, per evitare che asciugi.

______________________________________________________________________________

Ti è piaciuta questa ricetta?

Prova anche queste ricette:

CRAVATTINI RIGATI ALLA CURCUMA FATTI IN CASA
GARGANELLI FATTI IN CASA
LORIGHITTAS PASTA TIPICA SARDA
GNOCCHETTI SARDI CON FARINA DI SEMOLA
CAVATELLI FATTI IN CASA
ORECCHIETTE FATTE IN CASA
SPATZLE BIANCHI
SPATZLE DI ZUCCA

la cucina di ginetta


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.