PESCE SPADA CON POMODORINI CAPPERI E OLIVE KALAMON

Ogni volta che mangio il pesce spada inevitabilmente penso alla Sicilia, perché da bambina con i miei genitori siamo andati a trovare una zia ad Avola e durante il soggiorno si mangiava spesso pesce spada!

Sulla scia di quei ricordi ecco il mio PESCE SPADA CON POMODORINI CAPPERI E OLIVE KALAMON, morbido e godurioso con la sua ricca salsina.

Questo è un piatto che si prepara in pochissimo tempo, perché il pesce spada deve cuocere pochi minuti e sopratutto non ha spine, quindi possono mangiarlo anche i bambini.

Il sapore di questo PESCE SPADA CON POMODORINI CAPPERI E OLIVE KALAMON vi farà fare un bellissimo viaggio attraverso il Mediterraneo fino in Grecia, perché le olive Kalamon nascono in Grecia nella città di Kalamata nel Peloponneso.

Sono olive grandi, polpose e sono le olive che troviamo nelle belle insalate greche!

pesce spada con pomodorini capperi e olive Kalamon

INGREDIENTI
 
Per 2 persone
 
  • 1 trancio di pesce spada di circa 450 gr 
  • 12 pomodorini ciliegini 
  • 3 cucchiaini di capperi sottaceto
  • 1 spicchio di scalogno
  • n. 18/20 olive Kalamon (io ho utilizzato le olive Ficacci)
  • prezzemolo
  • origano
  • 4 cucchiai di vino bianco
  • peperoncino (facoltativo)
  • olio
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO

Prendiamo la trancia di pesce spada e la tagliamo a metà proprio dove c’è una “specie di osso”, che non è altro che l’unico pezzo della spina centrale.

Ora in una padella mettiamo un giro d’olio e gli spicchi d’aglio tenuti insieme da uno stecchino (così sarà più facile ritrovarli quando li andremo a togliere) e quando l’aglio sarà dorato uniamo lo scalogno tritatissimo.

pesce spada con pomodorini capperi e olive Kalamon
pesce spada con pomodorini capperi e olive Kalamon
pesce spada con pomodorini capperi e olive Kalamon

Di seguito aggiungiamo i pomodorini tagliati a metà, i capperi, le olive Kalamon, un pochino di prezzemolo tritato e il vino bianco.

Profumiamo questa salsa con un po’ di origano, una macinata di pepe, un pizzico di peperoncino e il sale.

pesce spada con pomodorini capperi e olive Kalamon
pesce spada con pomodorini capperi e olive Kalamon
pesce spada con pomodorini capperi e olive Kalamon

Quando il vino sarà evaporato uniamo alla salsa tre cucchiai di acqua e poi mettiamo i tranci di pesce spada.

Il pesce spada ha una cottura molto breve, solo così risulterà bello umido, morbido e succoso.

Ci accorgiamo che il pesce spada è cotto quando da rosa traslucido diventa bianco e ci vorranno circa 5/6 minuti.

Questo è il momento di spegnere il calore farà il resto, anzi consiglio di coprire il pesce spada con un coperchio per 1 o 2 minuti.

pesce spada con pomodorini capperi e olive Kalamon
pesce spada con pomodorini capperi e olive Kalamon

E adesso gustiamoci questo goduroso pesce spada con pomodorini capperi e olive Kalamon, dove la scarpetta è obbligatoria!

pesce spada con pomodorini capperi e olive Kalamon

______________________________________________________________________________

Ti è piaciuta questa ricetta?

Prova anche queste:

INVOLTINI DI SPIGOLA MELANZANE MOZZARELLA E OLIVE
PESCE FINTO
SPAGHETTI CON VONGOLE VERACI E POMODORINI
INVOLTINI DI CALAMARI CON VERDURINE CROCCANTI
SEPPIA IN INSALATA
GAMBERONI CON AVOCADO E MELONE
BACCALÀ GRATINATO
BACCALÀ CON PATATE AL TEGAME
FIELTTI DI BACCALÀ CON SALSA AGLI AGRUMI
SARDELLINE GRATINATE CON PANATURA SAPORITA
ORATA AL CARTOCCIO
ALICI FRITTE DORATE
PADELLATA DI PATATE E ALICI
POLPETTINE CON ALICI FRESCHE
ALICI FRITTE CON PANATURA AROMATICA
FILETTI DI SPIGOLA IN CROSTA DI VERDURE
FILETTI DI SPIGOLA AI SAPORI MEDITERRANEI
FINTO SUSHI DI FILETTO DI MERLUZZO
la cucina di ginetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.