PANINI CHALLAH

Abbiamo visto insieme come preparare il Pane Challah e abbiamo scoperto la sua morbidissima bontà. Allora con lo stesso impasto prepariamo dei piccoli e deliziosi PANINI CHALLAH che potremo farcire a piacere sia con affettati che con marmellate o crema di nocciole oppure anche gustare al naturale per accompagnare una cena.

Ingredienti e lavorazione sono gli stessi del Pane Challah che, vista la sua semplicità, possiamo tranquillamente impastare a mano o con la planetaria. Possiamo dare ai nostri panini la forma che più ci piace, sbizzarendoci con la fantasia.


INGREDIENTI
 
Per 12 panini di circa 30 gr l’uno
 
  • 200 gr di farina manitoba
  • 50 gr di farina 00 (oppure tutta manitoba o farina 0)
  • 4 gr di lievito di birra fresco
  • 100 gr di acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 uovo intero 
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 35 gr di olio di semi (girasole o arachidi)
  • granella di zucchero
  • semi di lino
  • semi di sesamo 

PROCEDIMENTO
 
Come dicevo sopra, data la semplicità dell’impasto, possiamo usare sia la planetaria che impastare a mano.

In una ciotola sciogliamo il lievito di birra insieme allo zucchero ed una parte di acqua presa dal totale e poi lo versiamo in un recipiente dove abbiamo messo la farina.

Aggiungiamo poco più della metà dell’uovo leggermente sbattuto e il resto lo mettiamo da parte per pennellare i nostri panini.

Uniamo anche l’olio e impastiamo aggiungendo la restante acqua e solo alla fine uniamo il sale. Ricordo che la quantità di acqua può variare in base all’umidità della farina, quindi aggiungetela sempre poca alla volta.

Panini Challah
Panini Challah
Panini Challah

Impastiamo bene per circa 10 minuti, fino ad ottenere un pasta liscia e, se usiamo la planetaria, fino a quando è ben incordata intorno al gancio.

Rovesciamo quindi l’impasto su una spianatoia, facciamo una serie di pieghe, poi formiamo una palla che mettiamo a lievitare in un recipiente oleato coperto da pellicola, fino a vedere l’impasto abbondantemente raddoppiato.

Panini Challah
Panini Challah
Panini Challah

La lievitazione in estate è più breve, ma ci vorranno sempre circa 4/5 ore. Consiglio sempre di far lievitare nel forno spento con luce accesa.

Dopo la lievitazione rovesciamo l’impasto sul piano di lavoro e senza stressarlo troppo lo allunghiamo. Con una spatola ricaviamo 12 pezzi di circa 30 gr l’uno e con ogni ogni pezzo formiamo dei salamini lunghi poco più di un palmo.

Panini Challah
Panini Challah
Panini Challah
Panini Challah

Ora pieghiamo a metà il salamino, arrotoliamo le due parti e poi lo richiudiamo a chiocciola con la chiusura al di sotto del panino.

Panini Challah
Panini Challah
Panini Challah
Panini Challah

Non vi preoccupate se non vengono tutti con la stessa forma, saranno ancora più belli! Mettete i vostri panini challah su una teglia rivestita da carta forno e facciamo lievitare ancora 1 ora.

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendiamo il restante uovo messo da parte, pennelliamo bene tutti i panini challah e poi metà li spolveriamo di granella di zucchero, l’altra metà con un po’ di semi tipo sesamo, lino o papavero,

Se volete la superficie dei vostri panini più lucida, usate solo il tuorlo d’uovo stemperato con un po’ di latte.

Panini Challah
Panini Challah
Panini Challah

Adesso non ci resta che infornare in forno già caldo a 170°C per circa 15 minuti e per maggior sicurezza fate sempre la prova stecchino.

Ed eccoli qui i nostri panini Challah, piccoli bocconcini morbidi e profumati pronti per essere farciti! Con granella di zucchero per la versione dolce oppure con i semi di sesamo, lino e papavero per la versione salata.

______________________________________________________________________________

SUGGERIMENTI

➡️ Potete preparare l’impasto anche la sera prima, metterlo in frigo per poi tirarlo fuori al mattino per completare la sua lievitazione.

➡️ Potete usare anche solo farina manitoba o farina 0.

➡️ Se vedete che nonostante l’acqua che avete messo l’impasto è un po’ asciutto, aggiungete pochissima acqua. L’impasto deve risultare morbido, ma non appiccicoso.

______________________________________________________________________________

Ti è piaciuta questa ricetta?

Potrebbero interessarti anche queste:

PANBAULETTO SEMINTEGRALE CON OLIO EVO
PANINI INTEGRALI ALL’OLIO EXTRAVERGINE
PANINI PER HOT DOG
PANINI SOFFICI CON FARINA AI MULTICEREALI
TRECCINE DI PANE CON PARMIGIANO E NOCI
COLOMBINE DI FARINA DI SEMOLA
PANINI MORBIDISSIMI CON LA ZUCCA

FRISELLE FATTE IN CASA
PANINI CON GOCCE DI CIOCCOLATO FONDENTE
PANINI ALL’OLIO CON CURRY E CURCUMA
PANE CHALLAH

PANINI INTEGRALI CON CREMA DI OLIVE

E se non volete impastare, provate il pane senza impasto!

PANE SENZA IMPASTO CON LA ZUCCA
PANE CAFONE SENZA IMPASTO
PANE FACILE SENZA FATICA AL TEGAME
PANE SENZA IMPASTO ALLA FARINA DI CASTAGNE
LOGO LA CUCINA DI GINETTA


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.