COLOMBINE DI FARINA DI SEMOLA

La ricetta di queste COLOMBINE DI FARINA DI SEMOLA è talmente semplice e bella che ho voluto condividerla con voi. Un pane che con la sua forma è ideale per festeggiare la Primavera e perfetto per rallegrare la tavola della Pasqua.

L’impasto è preparato con farina di semola, acqua e lievito e, dopo la classica lievitazione, ci possiamo divertire a formare queste tenere colombine. Una volte pronte e sfornate sentirete che bontà!

colombine di farina di semola

 


INGREDIENTI
 
Per circa 15/20 panini – in base alla grandezza scelta
 
  • 500 gr di semola di grano duro
  • 300 gr di acqua tiepida
  • 10 gr di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 35 gr di olio evo
  • chiodi di garofano oppure grani di pepe (per fare gli occhi)
  • semi di sesamo

PROCEDIMENTO

Queste colombine di farina di semola possiamo impastarle sia a mano che con la planetaria oppure nel robot da cucina, purché abbia le lame di plastica.

Come prima cosa sciogliamo il lievito e lo zucchero con una parte di acqua presa dal totale, poi in un recipiente mettiamo la farina di semola, il sale, uniamo il lievito sciolto e l’olio.

colombine di farina di semola

Quindi cominciamo ad impastare aggiungendo la restante acqua. Impastiamo per circa dieci minuti, fino a quando vedremo un impasto bello liscio. Formiamo una palla, facciamo il classico taglio a croce (per controllare la lievitazione) copriamo con pellicola e facciamo lievitare fino al raddoppio.

colombine di farina di semola

Soprattutto in inverno, consiglio sempre di far lievitare il nostro impasto nel forno spento con luce accesa.

A lievitazione avvenuta, rovesciamo l’impasto sulla spianatoia, lo lavoriamo dandogli una forma allungata e lo tagliamo in 8 pezzi. Poi da ogni pezzo ne stacchiamo una parte di circa 15/17 gr.

colombine di farina di semola

Adesso allunghiamo il pezzo più grande fino ad arrivare a circa 25/28 cm e con il pezzo piccolo facciamo una pallina. Annodiamo la parte lunga lasciando però una parte più sporgente, che sarà la coda delle colombine.

Poi pennelliamo con acqua il nodo e sopra ci poggiamo la pallina di pasta, sagomando il becco.

colombine di farina di semola

Con un coltellino facciamo dei tagli sulla coda, per simulare le piume e inseriamo i chiodi di garofano nella testa per formare gli occhi.

colombine di farina di semola

Infine mettiamo le colombine di farina di semola in una teglia ricoperta di carta forno e le facciamo lievitare per un’ora.

Dopodiché le pennelliamo con acqua, le cospargiamo con semi di sesamo e le mettiamo in forno già caldo a 180°C per 30 minuti, regolandovi sempre con il vostro forno e comunque fino a quando avranno un bel colore dorato.

colombine di farina di semola

Eccole qui!

colombine di farina di semola

___________________________________________________________________

SUGGERIMENTI:

➡️ Potete fare le colombine sia più grandi che più piccole.

➡️ Per avvantaggiarvi sul lavoro, una volta cotte e fredde potete congelarle. Quando vi serviranno, lasciatele scongelare a temperatura ambiente e poi passatele qualche istante in forno caldo, saranno come appena sfornate!

___________________________________________________________________

Ti è piaciuta questa ricetta?

Guarda anche queste altre ricette per il pane e le focacce fatte in casa:

PANE CAFONE SENZA IMPASTO
PANE SENZA IMPASTO CON LA ZUCCA
TRECCINE DI PANE CON PARMIGIANO E NOCI
FILONCINI DI PANE FATTO IN CASA
PANINI INTEGRALI ALL’OLIO EXTRAVERGINE
PANINI PER HOT DOG
PANINI SOFFICI CON FARINA AI MULTICEREALI
FOCACCINE ALLA PANNA IN PADELLA
FOCACCINE CONTORTE TIPO PUGLIESI

la cucina di ginetta

   


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *