CORNETTI CASALINGHI DI PASTA BRIOCHE

Mangiare un cornetto caldo e fragrante a colazione è una delle cose più belle e più buone che ci siano. E allora perché non prepararli in casa?

Non sono i classici cornetti con la sfogliatura, questi sono dei CORNETTI CASALINGHI DI PASTA BRIOCHE con un procedimento molto semplificato e quindi accessibile a tutti.

 È un impasto che possiamo lavorare a mano oppure inizialmente possiamo usare le fruste a spirale o la planetaria.

Provate e avrete dei cornetti quasi come quelli del fornaio!

cornetti casalinghi di pasta brioche
CORNETTI CASALINGHI DI PASTA BRIOCHE

INGREDIENTI
 

Per circa 15 cornetti – dipende da quanto li fate grandi

  • 300 gr di farina 00
  • 200 gr di farina Manitoba
  • 15 gr di lievito di birra fresco
  • 200 gr di latte tiepido
  • 1 uovo grande
  • 100 gr di zucchero semolato
  •  80 gr di burro a tocchetti
  • 1 cucchiaino di sale
  • qualche goccia di essenza di limone e arancia
  • 100 gr circa di burro a pomata per pennellare

PROCEDIMENTO
 
Sciogliamo il lievito con un po’ di zucchero in un po’ di latte tiepido preso dal totale e lo uniamo alle farine, insieme all’uovo e al restante zucchero.
 
Cominciamo ad impastare aggiungendo poco alla volta il restante latte e a questo punto uniamo anche il sale.
 
Lavoriamo l’impasto fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti poi uniamo il burro a tocchetti, poco alla volta ma aggiungendo altro burro solo quando il pezzo precedente è ben assorbito.
 
Quando il burro sarà ben assorbito e l’impasto risulterà bello liscio facciamo delle pieghe all’impasto, tirando ogni lato verso verso il centro e poi formiamo una palla che mettiamo a lievitare in un recipiente coperto da pellicola per circa 2 ore e comunque fino al raddoppio.
 
Vi consiglio di mettere sempre a lievitare l’impasto nel forno acceso ma con luce spenta, a meno che non siamo in estate, allora possiamo lasciarlo anche fuori e sempre coperto con pellicola.
 
Una volta che l’impasto è lievitato, lo rovesciamo sul piano da lavoro e con una spatola o un coltello lo tagliamo a croce e poi ogni spicchio in due o tre spicchi. 
 
Ora con ogni spicchio formiamo delle palline che poi stendiamo in tanti dischi sottili.
 
cornetti casalinghi di pasta brioche
SPICCHIARE L’IMPASTO
cornetti casalinghi di pasta brioche
FORMARE LE PALLINE
cornetti casalinghi di pasta brioche
STENDERE SOTTILMENTE

Adesso pennelliamo ogni disco con il burro a pomata, tranne l’ultimo disco, li sovrapponiamo uno sull’altro, copriamo tutto con la pellicola e mettiamo nel frigo per circa 1 ora e comunque fino a quando l’impasto sarà bello freddo e il burro si sarà solidificato.

La sovrapposizione dei dischi formerà in seguito la sfogliatura. I dischi di pasta brioche si devono freddare molto bene, altrimenti il burro viene assorbito e l’impasto sfoglierà poco.

cornetti casalinghi di pasta brioche
PENNELLARE CON IL BURRO
cornetti casalinghi di pasta brioche
SOVRAPPORRE OGNI DISCO IMBURRATO
cornetti casalinghi di pasta brioche
COPRIRE CON PELLICOLA

Trascorso il tempo, riprendiamo i dischi ormai belli freddi, li stendiamo ad uno spessore di 4mm dando all’impasto una forma rettangolare o anche rotonda e poi tagliamo tanti spicchi lunghi.

Ora arrotoliamo i triangoli partendo dalla base fino al vertice ed ecco che i nostri cornetti casalinghi di pasta brioche cominciano a prendere forma.

Mettiamo ora i CORNETTI CASALINGHI DI PASTA BRIOCHE su una teglia con carta forno e li facciamo lievitare fino a vederli raddoppiati.

Quando saranno lievitati, li mettiamo in forno già caldo a 180°C per circa 25 minuti, sempre in base al vostro forno e comunque fino a vederli belli dorati.

cornetti casalinghi di pasta brioche
TAGLIARE DEI LUNGHI TRIANGOLI
cornetti casalinghi di pasta brioche
FAR LIEVITARE I CORNETTI
cornetti casalinghi di pasta brioche
CORNETTI DOPO LA COTTURA

Guardate che belli la sfogliatura semplificata! Ora una bella spolverata di zucchero a velo e i nostri CORNETTI CASALINGHI DI PASTA BRIOCHE sono pronti per la colazione!

cornetti casalinghi di pasta brioche
CORNETTI CASALINGHI DI PASTA BRIOCHE

______________________________________________________________

SUGGERIMENTI

➡️ Quando i cornetti saranno cotti e freddi, li possiamo congelare. Poi basterà tirarli fuori dal freezer 10 minuti primi oppure metterli qualche istante nel forno caldo e saranno come appena sfornati.

______________________________________________________________

Ti è piaciuta questa ricetta?

Scopri altre idee per la colazione:

BRIOCHE ALL’OLIO CON MARMELLATA E UVETTA
PLUMCAKE AL SUCCO D’ARANCIA SENZA UOVA E LATTOSIO
TORTA DI RICOTTA SENZA FARINA E SENZA LIEVITO
PLUMCAKE AL CIOCCOLATO CON PERE E NOCCIOLE
TORTA VERSATA CON MARMELLATA
AMOR POLENTA
CIAMBELLONE SALATO
PIZZA AL FORMAGGIO DI TERNI
PANETTONE GASTRONOMICO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.