BOCCONCINI DI POLLO BARDATI SU CREMA DI PATATE AL ROSMARINO

Il petto di pollo è risaputo che resta sempre un pochino secco e stoppaccioso, soprattutto se si esagera con la cottura. Per questo ho pensato ad una ricetta molto semplice, veloce e molto gustosa.

Guardate che belli e che buoni i miei BOCCONCINI DI POLLO BARDATI SU CREMA DI PATATE AL ROSMARINO!

Sono bocconcini veramente deliziosi, saporiti e restano molto morbidi perché avvolti dalla pancetta. Sono sufficienti pochi minuti di cottura, giusto il tempo di rosolarli da tutti i lati e senza aggiungere nessun altro tipo di grasso, perché la pancetta rilascerà il suo grasso.

Una deliziosa crema di patate al rosmarino accompagnerà piacevolmente questi bocconcini di pollo. Un piatto molto semplice e veloce che vi farà fare un figurone in tavola!

bocconcini di pollo bardati su crema di patate al rosmarino


INGREDIENTI
 
Per 2/3 persone
 
  • mezzo petto di pollo
  • 20 di fettine circa di pancetta tesa
  • 1 patata grande rossa
  • 1 piccolo scalogno
  • aromi misti per arrosti
  • rosmarino
  • olio
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO
 
Sbucciamo la patata, la tagliamo a pezzi e la mettiamo in un pentolino con un giro d’olio, lo scalogno, qualche ago di rosmarino e due mestoli di acqua o brodo vegetale.
 
Quando la patata sarà cotta, controlliamo quanto liquido è rimasto. Se ne è rimasto molto ne togliamo un po’ e lo mettiamo da parte, poi con il pimer frulliamo le patate fino a farle diventare una crema vellutata e regoliamo di sale e pepe.
 
Se vediamo che la salsa è troppo densa, regoliamo la densità della crema con il liquido messo da parte.
 
Ora prendiamo il petto di pollo, togliamo eventuali ossicini e parti grasse, lo tagliamo a cubetti e lo condiamo con un po’ di aromi per arrosti, pepe e olio evo.
 
bocconcini di pollo bardati su crema di patate al rosmarino
bocconcini di pollo bardati su crema di patate al rosmarino
bocconcini di pollo bardati su crema di patate al rosmarino
bocconcini di pollo bardati su crema di patate al rosmarino

Aggiungiamo anche un pochino di succo di limone, mescoliamo bene e mettiamo da parte.

Ora allunghiamo le fettine di pancetta e in ogni fetta ci arrotoliamo un bocconcino di pollo. Se sono fettine molto lunghe possiamo anche dividerle a metà e in questo caso serviranno meno fette di pancetta.

bocconcini di pollo bardati su crema di patate al rosmarino
bocconcini di pollo bardati su crema di patate al rosmarino
bocconcini di pollo bardati su crema di patate al rosmarino
bocconcini di pollo bardati su crema di patate al rosmarino

Ora facciamo scaldare una padella antiaderente, ci mettiamo i bocconcini di pollo bardati di pancetta con la chiusura a contatto con la padella, così il calore farà sigillare la pancetta.

Li facciamo rosolare a fuoco moderato, facendo attenzione a girarli da tutti i lati per una cottura omogenea.

Saranno sufficienti pochi minuti di cottura e comunque quando la pancetta è ben dorata anche i bocconcini di pollo sono cotti.

Adesso mettiamo un po’ di crema di patate sul piatto e sopra poggiamo i nostri bocconcini di pollo.

Un po’ di rosmarino fresco tritato sarà il tocco finale prima di gustare questi bocconcini di pollo bardati su crema di patate!

bocconcini di pollo bardati su crema di patate al rosmarino

____________________________________________________________________________

SUGGERIMENTI

➡️ Per un gusto più rustico possiamo usare anche della pancetta affumicata.

______________________________________________________________________________

Ti piacciono i piatti con gustose salsine?

Allora prova anche queste:

SALTIMBOCCA ALLA ROMANA
STRACCETTI DI MANZO ALLA PIZZAIOLA
STRACCETTI DI TACCHINO ALLA PIZZAIOLA
POLLO ALLA CACCIATORA GHIOTTA

TACCHINO PORCHETTATO ALLO SPECK
POLPETTINE DI TACCHINO ALLA BOLOGNESE
POLPETTE DI PANE E PECORINO IN UMIDO

POLPETTE DI VERZA SU CREMA DI CAROTE
POLPETTINE DI POLLO UBRIACHE AGLI AROMI
POLPETTONE DI MANZO FARCITO
POLPETTINE DI TONNO IN UMIDO CON I PISELLLINI
COSCE DI POLLO CON RIPIENO A SORPRSA
SCALOPPINE DI POLLO AGLI AGRUMI
SCALOPPINE DI POLLO CON POMODORINI E FORMAGGIO
la cucina di ginetta


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.