ZUCCA FRITTA PANATA

Quando arriva l’autunno la zucca viene a riempire di colore le nostre cucine e noi siamo pronti a trasformarla in deliziose ricette! Sapete che della zucca possiamo mangiare anche la buccia? Infatti in questa ricetta la ZUCCA PANATA E FRITTA è cucinata con tutta la buccia!

È una maniera insolita di mangiare la zucca, croccante e molto gustosa.

Se non amate il fritto, una volta che abbiamo panato tutte le fette le possiamo cuocere in forno, poi possiamo gustarle al naturale oppure possiamo accompagnare queste fette di ZUCCA PANATA E FRITTA con una fonduta di taleggio, profumata da rosmarino e origano.

zucca panata e fritta
ZUCCA PANATA E FRITTA

INGREDIENTI
 
Per 2 persone
 
PER LA ZUCCA
 
  • 600 gr circa di zucca Delica
  • 1 uovo grande
  • 6 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di farina 
  • 1 cucchiaio di pecorino
  • 1 pizzico di aglio in polvere
  • noce moscata a piacere
  • aromi per arrosti a piacere
  • rosmarino
  • olio di arachidi o girasole per friggere
  • origano
  • olio evo
  • sale

PER LA FONDUTA DI TALEGGIO

  • 70 gr di taleggio
  • 120 gr di latte
  • 120 gr di panna

PROCEDIMENTO
 
Tagliamo la zucca a fette spesse circa 1/1,5 cm e naturalmente togliamo tutti i semi e i filamenti.
 
Prepariamo la panatura mischiando in un piatto il pangrattato, il pecorino, una generosa grattugiata di noce moscata, gli aromi per arrosti, un pizzico di aglio in polvere, il sale e il pepe.
 
Sbattiamo l’uovo con un pizzico di sale e prepariamo un piattino con la farina.
 
zucca panata e fritta
TAGLIARE LA ZUCCA
zucca panata e fritta
PREPARARE LA PANATURA

Passiamo ora le fette di zucca prima nella farina poi nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

zucca panata e fritta
PASSARE LE FETTE PRIMA NELLA FARINA
zucca panata e fritta
POI NELL’UOVO
zucca panata e fritta
INFINE NEL PANGRATTATO

Dopo che abbiamo panato tutte le fette, scaldiamo l’olio in una padella e quando sarà caldo (circa 150°C) friggiamo le fette di zucca dorandole da ambo i lati.

Se non avete il termometro, per vedere la temperatura dell’olio immergete il manico di legno di un mestolo nell’olio e se vedete che intorno si formano subito tantissime bollicine allora l’olio è pronto per friggere.

zucca panata e fritta
PANATURA FINITA
zucca panata e fritta
FRIGGERE LE FETTE IN OLIO CALDO
zucca panata e fritta
FRIGGERE FINO A DORATURA

Quando abbiamo fritto tutte le fette, spolveriamole con un pizzico di sale e profumiamole con un po’ di origano e rosmarino tritato.

La nostra ZUCCA PANATA E FRITTA è pronta per essere gustata ma se volete renderla ancora più golosa accompagnatela con una fonduta di taleggio.

zucca panata e fritta
ZUCCA PANATA E FRITTA

Per la fonduta di taleggio, tagliamo il taleggio a dadini, lo mettiamo in un pentolino con la panna e il latte e lo facciamo sciogliere a fuoco basso. Possiamo aromatizzare ulteriormente la fonduta di taleggio con un po’ di rosmarino e origano.

______________________________________________________________________________

SUGGERIMENTI

➡️ Non togliete la buccia alla zucca perché è buonissima.

➡️ Possiamo cuocere la zucca anche in forno.

➡️ Non metto il rosmarino fresco o il prezzemolo nella panatura perché friggendo tendono a bruciarsi.

______________________________________________________________________________

Ti piace la zucca?

Prova anche queste ricette:

PANINI MORBIDISSIMI CON LA ZUCCA
CASARECCE CON ZUCCA SALSICCIA E MONTASIO
CRESTE DI GALLO CON ZUCCA E BURRATA
RISOTTO CON LA ZUCCA E FUNGHI PORCINI
RISOTTO ZUCCA FUNGHI SALSICCIA E AMARETTI
MUFFIN CON ZUCCA E SEMI CARAMELLATI
PANE SENZA IMPASTO CON LA ZUCCA
ZUCCA PATATE NOVELLE E POMODORINI AL FORNO
ZUCCA GRATINATA A DADINI
MINESTRA DI ORZO PERLATO CON ZUCCA E SALSICCIA
RAVIOLI DI ZUCCA
RISOTTO CON RAGÙ DI ZUCCA E SALSICCIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.