CAPPELLACCI CON CASTAGNE E SPECK AL BURRO E SALVIA

Abbiamo preparato insieme i cappellacci alla farina di castagne ripieni con ricotta e adesso non ci resta che preparare una salsa leggera che non copra il sapore della pasta e della ricotta. Allora eccoli qui i CAPPELLACCI CON CASTAGNE E SPECK AL BURRO E SALVIA. La nota croccante e leggermente affumicata dello speck vivacizza il sapore delicato della pasta mentre le castagne insaporite nel burro donano dolcezza al piatto.

cappellacci con castagne e speck al burro e salvia

INGREDIENTI
 
(Per 2 persone)
 
PROCEDIMENTO
 
Come prima cosa sbucciamo 3 o 4 castagne e le facciamo lessare in acqua leggermente salata.
 
Una volta cotte, le spelliamo e le mettiamo da parte.
 
cappellacci con castagne e speck al burro e salvia

Prendiamo ora una padella antiaderente, mettiamo il burro, la salvia e lo speck e facciamo rosolare.

cappellacci con castagne e speck al burro e salvia

Quando vediamo lo speck rosolato e bello croccante, lo togliamo e lo teniamo in caldo e nella stessa padella mettiamo le castagne.

cappellacci con castagne e speck al burro e salvia

Intanto mettiamo a lessare i cappellacci in acqua salata.

cappellacci con castagne e speck al burro e salvia

Appena saranno pronti li tuffiamo nella padella con il burro e le castagne e li facciamo insaporire unendo una macinata di pepe, foglioline di timo e qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Aggiungete un pochino di parmigiano e, quando vedete che la salsina si è un po’ ristretta ed è bella cremosa, il nostro piatto è pronto.

cappellacci con castagne e speck al burro e salvia

Mettete i cappellacci con castagne e speck al burro e salvia su piatti caldi, su ciascun cappellaccio distribuite lo speck croccante tenuto in caldo e spolverate con del parmigiano.

cappellacci con castagne e speck al burro e salvia

__________________________________________________________________________

Ti è piaciuto questo piatto?

Prova anche questi:

GRAMIGNA CON SALSICCIA E FUNGHI PORCINI
CAPPELLINI MARE E ORTO
GNOCCHI AL BASILICO AI SAPORI MEDITERRANEI
FARFALLINE FATTE IN CASA ALLA CAPRESE
LORIGHITTAS CON SALSA ALE MELANZANE E PROSCIUTTO
CASARECCE CON ZUCCA E MONTASIO
CRAVATTINI RIGATI AI SAPORI DI PRIMAVERA
GNOCCHI VIOLA CON PISELLINI E SPECK
la cucina di ginetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.