VITELLO TONNATO

Il VITELLO TONNATO è un piatto classico, molto appetitoso, adatto ad ogni occasione, ma soprattutto in estate perché è un piatto freddo.

Si tratta di sottili fettine di carne di vitella che vengono ricoperte da una salsa a base di tonno, capperi, acciughe e tuorli d’uovo oppure maionese.

Infatti ci sono due scuole, quella che mette i tuorli di uova sode e chi preferisce la classica maionese. Io ho provato entrambi i metodi che sono tutti e due ottimi.

Questa ricetta è con i tuorli sodi.

vitello tonnato


INGREDIENTI
 
Per 4 persone
 
  • 800 gr di vitella
  • 400 gr di vino bianco
  • mezza costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio vestito
  • 3 tuorli d’uovo sodo 
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 4 filetti di acciughe sottolio
  • 180 gr di tonno in scatola
  • pepe
  • sale

PROCEDIMENTO

Prendiamo il pezzo di vitella, lo leghiamo e lo mettiamo in una pentola capiente insieme alla costa di sedano, la carota, la cipolla tagliata a metà dove infilziamo i chiodi di garofano, i grani di pepe, le foglie di alloro e lo spicchio d’aglio.

Mettiamo sul fuoco, portiamo a bollore e se si forma la schiuma la togliamo con il mestolo forato e facciamo cuocere per circa 1 ora oppure usiamo la pentola a pressione e facciamo cuocere 30/40 minuti dall’inizio del sibilo.

vitello tonnato
vitello tonnato
vitello tonnato

Intanto lessiamo le uova e prendiamo solo i tuorli.

Quando la carne sarà cotta, la tiriamo su dal brodo, la avvolgiamo nella pellicola alimentare e la mettiamo a freddare in frigo affinché si freddi bene. Quando è ben fredda, sarà più facile tagliarla a fettine sottili.

Parte del brodo tenetela da parte per diluire la salsa, il resto del brodo può essere usato per altre lavorazioni, come risotti (anche di pesce) oppure per minestre o per allungare altre salse.

Nel frattempo prepariamo la salsa mettendo nel bicchierone il tonno sgocciolato, i tuorli d’uovo, i capperi, le alici sottolio e frulliamo con il pimer aggiungendo poco alla volta il brodo di cottura della carne, fino ad ottenere la consistenza desiderata.

vitello tonnato
vitello tonnato
vitello tonnato
vitello tonnato

Adesso non ci resta che tagliare la carne a fettine sottili o meglio ancora con l’affettatrice, disporla su un piatto da portata e ricoprirla con abbondante salsa tonnata.

Decoriamo il nostro vitello tonnato con qualche cappero e gustiamolo sempre bello freddo.

vitello tonnato

______________________________________________________________________________

SUGGERIMENTI

➡️ Volendo possiamo sostituire le uova sode con la classica maionese.

➡️ La salsa deve essere sempre abbondante.

______________________________________________________________________________

Ti è piaciuta questa ricetta?

Potrebbero piacerti anche queste mie ricette:

ARROSTO DI VITELLA IN PENTOLA A PRESSIONE
ARROSTO CLASSICO DI VITELLA AL FORNO
PENNE AL VELLUTO
SPEZZATINO DI VITELLA CON CAROTE E PISELLI
GALLETTO ARROSTO AL LIMONE
TACCHINO PORCHETTATO ALLO SPECK
TAGLIATA DI POLLO AI MILLE SAPORI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.