STRUDEL DI CARCIOFI CON PANE CARASAU

Tutti conosciamo il favoloso pane carasau, la famosissima specialità sarda, ma conoscete anche tutti gli usi che se ne possono fare? Questo STRUDEL DI CARCIOFI CON PANE CARASAU mostra una delle tante tipologie di utilizzo.

Basterà bagnare velocemente il pane carasau per renderlo flessibile come una normale sfoglia e sarà pronto per essere farcito a nostro gusto. Una passata in forno lo renderà poi caldo e croccante.

Se vi ho incuriosito, provate la ricetta e sono sicura che direte “Che bontà !”.

strudel di carciofi con pane carasau


INGREDIENTI
 
Per 2 persone
 
  • 2 carciofi romaneschi o mammole
  • 4 fogli di pane carasau
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • 1 uovo
  • brodo vegetale o di carne (per bagnare il pane carasau)
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • 1 cucchiaio di pecorino
  • 1 spicchio d’aglio
  • qualche foglia di mentuccia
  • 60 gr circa di caciocavallo (o altro formaggio a pasta filata)
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO
 
Come prima cosa, puliamo i carciofi e se avete qualche difficoltà nel pulirli potete seguire il mio video tutorial su come pulire i carciofi.
 
Una volta che li abbiamo puliti, li tagliamo a metà, eliminiamo l’eventuale pelo e poi li tagliamo a fettine sottili.
 
strudel di carciofi con pane carasa
strudel di carciofi con pane carasau

Ora in una padella scaldiamo un giro d’olio e facciamo imbiondire uno spicchio d’aglio tagliato a metà. Appena sarà dorato uniamo i carciofi tagliati a fettine insieme a qualche fogliolina di mentuccia.

Aggiungiamo il sale, il pepe e li facciamo insaporire per qualche istante, poi sfumiamo con il vino insieme a qualche cucchiaio d’acqua e li portiamo a cottura.

strudel di carciofi con pane carasau
strudel di carciofi con pane carasau
strudel di carciofi con pane carasau

Intanto in una ciotola rompiamo l’uovo e lo sbattiamo con un pizzico di sale e un cucchiaio di latte, poi prepariamo del brodo vegetale o di carne.

Una volta cotti, mettiamo i carciofi in un recipiente, aggiungiamo il pecorino e il parmigiano grattugiati, 4 cucchiai di uovo battuto, un pochino di erbetta e mentuccia tritate e il formaggio tagliato a dadini. Mescoliamo bene e aggiustiamo di sale e pepe.

strudel di carciofi con pane carasau
strudel di carciofi con pane carasau
strudel di carciofi con pane carasau

Adesso mettiamo il brodo caldo in un recipiente che contenga comodamente il pezzo di pane carasau (io avevo quello già tagliato in pezzi). Naturalmente va benissimo anche la classica fetta rotonda. Il pane carasau deve potersi piegare senza rompersi.

strudel di carciofi con pane carasau
strudel di carciofi con pane carasau

Distribuiamo un po’ del ripieno su gran parte del pane, poi ripieghiamo la punta verso l’interno e infine lo arrotoliamo. Se avete la fetta rotonda, mettiamo il ripieno lungo la parte centrale, ripieghiamo verso il centro i lembi che stanno sopra e sotto e poi arrotoliamo il pane carasau partendo un lato fino al lato opposto.

strudel di carciofi con pane carasau
strudel di carciofi con pane carasau
strudel di carciofi con pane carasau

Adesso mettiamo i nostri strudel di carciofi con pane carasau su una teglia con carta forno, li pennelliamo con l’uovo sbattuto rimasto, li spolveriamo con del parmigiano e poi mettiamo o un filino di olio o qualche fiocchettino di burro.

strudel di carciofi con pane carasau
strudel di carciofi con pane carasau
strudel di carciofi con pane carasau

Passiamo i nostri strudel di carciofi con pane carasau in forno già caldo a 200°C giusto il tempo di far sciogliere il formaggio al suo interno e di farli dorare in superficie.

strudel di carciofi con pane carasau

___________________________________________________________________

SUGGERIMENTI

➡️ Se non avete tempo di preparare il brodo, potete usare tranquillamente della semplice acqua.

➡️ Potete anche usare i brodi già pronti che troviamo al supermercato oppure il classico brodo di dado.

___________________________________________________________________

Ti piacciono i carciofi?

Guarda queste altre ricette:

CARCIOFI FRITTI
TERRINA DI CARCIOFI PATATE E POMODORINI
FRITTELLE DI CARCIOFI
CARCIOFI AL TEGAME ALLA ROMANA
VIGNAROLA DI FAVE CARCIOFI E PISELLI
CARCIOFI A SPICCHI FRITTI PANATI
MILLEFOGLIE DI FEGATO E CARCIOFI
INSALATA DI CARCIOFI CON RUGHETTA E PARMIGIANO
FETTUCCINE DI FRITTATA CON CARCIOFI E PARMIGIANO

la cucina di ginetta


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.