VIGNAROLA CON FAVE CARCIOFI E PISELLI

La VIGNAROLA CON FAVE CARCIOFI E SPECK è un piatto tipico romano che possiamo gustare a primavera, quando troviamo al mercato i buonissimi carciofi romaneschi, le fave e i primi pisellini. Ma non finisce mica qui, perché il sapore viene dato anche dal guanciale, insieme al cipollotto e alla lattuga, che viene messa alla fine. Un piatto dai sapori fantastici che vi invito a provare seguendo la mia ricetta.

vignarola con fave carciofi e piselli

INGREDIENTI
 
(Per 2 persone)
 
  • 4 carciofi romaneschi
  • 1 kg e mezzo di fave fresche (una volta tolti i baccelli, ne resteranno circa 300/400 gr)
  • 1 cespo di lattuga
  • 200 gr di piselli 
  • 100 gr di guanciale
  • 1 limone
  • 1 cipollotto
  • 4 cucchiai di vino bianco
  • olio evo
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO
 
Per prima cosa sgranate le fave.
 
Pulite quindi i carciofi, tagliateli a fettine e metteteli in una insalatiera con acqua e limone per non farli scurire.
 
In una padella mettete ora un pochino d’olio e il guanciale tagliato a listarelle.
 
Quando è il guanciale è bello croccante sfumate con un po’ di vino bianco e fate evaporare.
 
Una volta che il vino è evaporato, unite il cipollotto tagliato sottile, le fave, i carciofi e i piselli.
 
Salate e pepate, aggiungete un pochino d’acqua calda e fate andare a fuoco moderato con il coperchio. 
 
Durante la cottura ogni tanto girate e se serve unite ancora un pochino d’acqua.
 
Quando la vignarola sarà quasi cotta, aggiungete la lattuga tagliata a pezzi e fate andare la cottura ancora per una decina di minuti.
 
A fine cottura, verificate sempre se serve aggiungere ancora del sale o del pepe o ancora un filo d’olio e poi potrete gustare la vostra vignarola con fave carciofi e piselli.
 
Per la versione vegetariana e vegana basta togliere il guanciale.
 
La vignarola con fave carciofi e piselli la possiamo usare anche per condire la pasta, ad esempio delle fettuccine fatte in casa.
 

vignarola con fave carciofi e piselli

Ti piacciono i cariofi?

Guarda queste altre ricette:

Carciofi fritti dorati

Carciofi a spicchi fritti panati

Carciofi al tegame

Omelette ai carciofi

Cavatelli con carciofi speck e pecorino

Millefoglie di carciofi e fegato

Insalata di carciofi con rughetta e parmigiano

Saccottini ai carciofi e salsiccia burro e salvia

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tracc_colore-245x300.png

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.