RISOTTO CREMA DI PISELLI E GAMBERI

La dolcezza dei pisellini si unisce a quella dei gamberi per dare vita a questo RISOTTO CREMA DI GAMBERI E PISELLINI.

Risotto crema di piselli e gamberi

INGREDIENTI
 

(per 2 persone)

  • 160 gr di riso arborio
  • 100 gr di pisellini primavera
  • 12 gamberi 
  • 1 scalogno
  • 1 piccola costa di sedano
  • 1 carotina 
  • 1 pezzo di cipolla
  • 2 cucchiai di brandy
  • 50 gr burro (20 gr per i pisellini e 30 gr per mantecare il risotto)
  • olio
  • sale
  • pepe
 
PROCEDIMENTO
 

Sbucciate i gamberi, conservate le teste e con una piccola incisione sul dorso, togliete il filino nero.

Mettete la metà delle teste in una pentola con un filo d’olio, sale e pepe e fatele rosolare schiacciandole bene.

Sfumate con il brandy e quando è evaporato unite sedano, carota, cipolla, mezzo litro d’acqua e fate bollire.

Nel frattempo, in un pentolino mettete il burro e mezzo scalogno e fate leggermente imbiondire.

Unite i pisellini insieme ad un mestolo di brodo e fate cuocere.

In un tegame mettete due cucchiai di olio e il resto delle teste dei gamberi.

Quando sono ben rosolate, togliete le teste, unite il riso e fatelo tostare per qualche istante.

Aggiungete lo scalogno super tritato e cominciate a cuocere il riso unendo il brodo che abbiamo preparato con le teste.

Con il pimer frulliamo i piselli e li aggiungiamo al risotto insieme a una parte dei gamberi sgusciati e tagliati a pezzi, lasciando qualche gambero intero per la decorazione.

Scottiamo velocemente in padella i gamberi interi.

Mantechiamo il risotto con due fiocchetti di burro, girandolo bene.

Impattiamo decorando con i gamberi interi e giusto una spruzzatina di prezzemolo (facoltativa).

Ti piacciono i risotti?

Prova anche queste ricette:

Risotto alla pescatora

Risotto primavera con i sapori dell’orto

Risotto con la zucca e i funghi porcini

Risotto ai carciofi con formaggio

Risotto zucca funghi salsiccia e amaretti

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tracc_colore-245x300.png

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.