MELE AL FORNO

Il proverbio dice che una mela al giorno leva il medico di torno! Visto che i proverbi sono la saggezza dei popoli, ascoltiamoli e deliziamoci con queste MELE AL FORNO!

Hanno un cuore ripieno di amaretti, noci e marmellata di mele cotogne cotte nel loro liquido aromatizzato da brandy, vino cannella e scorza d’arancia.

Appena sfornate sono un delizioso comfort food casalingo, perfetto con le basse temperature, che scaldano il cuore e fanno bene alla salute! 😉

mele al forno


INGREDIENTI
 
Per 2 mele
 
  • 2 mele grandi golden
  • 7/8 biscottini amaretti
  • 2 cucchiai di marmellata di mele cotogne (o altra a vostro gusto)
  • 3/4 gherigli di noce
  • la buccia grattugiata di mezza arancia
  • cannella
  • 2 piccole noci di burro 
  • 40 gr di brandy
  • 2 cucchiai di vino bianco 
  • qualche chicco di uva passa

PROCEDIMENTO
 
Laviamo e asciughiamo le mele, poi con un coltellino pratichiamo un’incisione a spirale partendo da sopra vicino al picciolo e girando a spirale fino alla parte opposta.
 
Poi con l’apposito attrezzo leviamo il torsolo, allargando un pochino il foro.
 
mele al forno
mele al forno
mele al forno
mele al forno

Ora tritiamo gli amaretti e i gherigli e li mettiamo in una ciotola insieme alla marmellata, la buccia dell’arancia grattugiata, la cannella e due cucchiaini di brandy presi dal totale.

mele al forno
mele al forno
mele al forno

Amalgamiamo bene tutti gli ingredienti e con questo composto riempiamo il buco delle mele spingendo dentro il ripieno spingendolo bene con un dito, fino dalla parte opposta

mele al forno
mele al forno
mele al forno

Prendiamo ora una pirofila e ci mettiamo dentro le mele riempite, aggiungiamo la buccia dell’altra metà di arancia, qualche chicco di uva passa, il restante brandy con il vino.

Spolveriamo le mele con zucchero e cannella e mettiamo un piccolo fiocchetto di burro sulla cima di ogni mela.

Quindi inforniamo in forno già caldo a 200°c per circa 30/40 minuti fino a quando vedremo che l’incisione della buccia intorno alla mele si apre e il liquido di cottura si è un po’ asciugato e quasi caramellato e al tatto sentiamo che la mela è un pochino morbida, ma non molle.

Durante la cottura, ogni tanto bagnate le mele con il liquido di cottura.

mele al forno

___________________________________________________________________

Ti è piaciuto questo dolce?

Prova anche queste ricette:

STRUDEL DI CREPES CON MELE E UVETTA
TORTA DI MELE E CANNELLA
BISCOTTI STRUDEL CASARECCI
CIAMBELLA ALL’ARANCIA E COCCO
MUFFIN ALLE MELE FRULLATE
STRUDEL DI MELE E UVA
TORTINE DI MELE ALLA VENEZIANA
MUFFIN CON ZUCCA E SEMI CARAMELLATI
MARMELLATA DI MELE COTOGNE

CROSTATA CON FROLLA ALLE NOCCIOLE E MARMELLATA DI MELE COTOGNE
CIAMBELLA ALL’ARANCIA E COCCO

AMOR POLENTA

la cucina di ginetta


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.