FLAN DI SPINACI

Se cercate un antipasto facile e veloce da fare sono sicura che questo FLAN DI SPINACI vi piacerà.

Basta scottare gli spinaci, tuffarli dentro il robot da cucina insieme agli altri ingredienti e dare una bella frullata. Poi la cottura in forno a bagnomaria farà il resto.

Portateli in tavola con una leggera crema al parmigiano e il successo è garantito. Se poi volete renderla più golosa, accompagnate il flan di spinaci con una cialdina di parmigiano!

FLAN DI SPINACI

___________________________________________________________________

INGREDIENTI

Per 6/7 flan di spinaci

  • 400 gr di spinaci (freschi o surgelati)
  • 40 gr di burro (potete sostituirlo con dell’olio)
  • 200 gr di panna liquida
  • 40 gr di parmigiano grattugiato (circa 4 cucchiai)
  • 3 uova grandi
  • 1 generosa grattata di noce moscata
  • olio (per ungere gli stampini)
  • sale
  • pepe
  • 8 cucchiaini di parmigiano (per le cialdine di parmigiano con stampo da 5 cm di diametro)
  • 100 gr di panna liquida + 50 gr di parmigiano (per la salsina)

PROCEDIMENTO

La prima cosa da fare è insaporire gli spinaci in padella con il burro, sale a piacere e un pizzico di pepe. Volendo, sia per gli spinaci freschi che per quelli congelati, potete saltarli direttamente nella padella.

Quando saranno cotti li mettiamo nel bicchiere del robot insieme alle uova, al parmigiano, alla noce moscata, sale, pepe, panna liquida e diamo una bella frullata.

FLAN DI SPINACI
FLAN DI SPINACI

Ora ungiamo gli stampini con un po’ d’olio, li riempiamo con il composto di spinaci e li mettiamo in una teglia con acqua fredda, che deve arrivare circa a metà stampino.

Vi consiglio di riempire gli stampini poco al di sotto del bordo, perché in cottura si gonfieranno, ma poi quando saranno freddi si riabbaseranno un po’.

Facciamoli cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 25/30 minuti e per verificare la cottura, usate il classico stecchino come per i dolci.

FLAN DI SPINACI
FLAN DI SPINACI

Nel frattempo prepariamo la crema al parmigiano. In un pentolino mettiamo a scaldare la panna insieme al parmigiano e un pizzico di pepe bianco. Appena inizia a bollire spegniamo e teniamo da parte.

Per le cialdine, scaldiamo un pentolino antiaderente, lo ungiamo con un pochino d’olio spalmato con carta cucina. Ungiamo anche lo stampino che poggiamo nel padellino, ci mettiamo dentro un cucchiaino di parmigiano in modo uniforme e lo facciamo sciogliere a fuoco moderato.

Quando vediamo che il parmigiano è dorato, spostiamo il padellino dal fuoco e con l’aiuto di un coltello stacchiamo la cialdina dallo stampo. Proseguiamo così per le altre cialdine.

calda parmigiano ginetta
calda parmigiano ginetta

Adesso non ci resta che montare il nostro flan di spinaci. Rovesciate il flan di spinaci sul piatto, colateci sopra un cucchiaio di crema di parmigiano, puntate la cialdina nel flan e decorate a vostro gusto.

FLAN DI SPINACI

___________________________________________________________________

Ti è piaciuto questo antipasto?

Allora potrebbero interessarti anche questi:

INVOLTINI DI BRESAOLA CON SCAMORZA E ASPARAGI
PIZZETTE ROSTICCIATE DI PATATE ZUCCHINE E CAROTE
PESCE FINTO

BON BON DI RICOTTA SU MAIONESE DI POMODORO
NINFEE DI PROSCIUTTO MELONE E PISTILLI DI PECORINO
POMODORI RIPIENI DI INSALATA DI RISO

FINGER FOOD DI ZUCCHINE RISO E POMODORI
BRESAOLA CON FINTA INSALATA RUSSA
SACCOTTINI DI MORTADELLA CON RICOTTA E PISTACCHI

la cucina di ginetta


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.