NINFEE DI FICHI PROSCIUTTO MELONE E PISTILLI DI PECORINO

Quando arriva l’estate con lei arriva anche il caldo e la voglia di piatti freschi e leggeri. Allora ecco un modo insolito e simpatico di portare a tavola un piatto classico dell’estate: NINFEE DI FICHI PROSCIUTTO MELONE E PISTILLI DI PECORINO sardo.

ninfee di fichi prosciutto melone e pecorino sardo
INGREDIENTI
 
(Per 2 persone)
 
  • 1 melone
  • 6 fichi
  • 6 fette di prosciutto
  • pecorino sardo

PROCEDIMENTO
 
Per iniziare tagliate il melone a metà, privatelo dei semi e poi con una mandolina tagliate delle fettine sottili.
 
Ora tagliate i fichi in 4 facendo molta attenzione a non staccarli del tutto, poi con un coltellino separate la polpa dalla buccia.
 
Adesso prendete le fettine di prosciutto e arrotolate a rosetta. 
 
Infine tagliate dei bastoncini sottili di pecorino sardo, che saranno i pistilli delle nostre ninfee.
 
A questo punto mettete le fettine di melone arrotolate sopra i fichi, al centro del melone la rosetta di prosciutto e al centro del prosciutto i pistilli di pecorino sardo.
 
Et voilà! Le vostre ninfee di fichi prosciutto melone con pistilli di pecorino sardo sono pronte per essere portate a tavola.
 
Inutile dire che è un piatto che va consumato freddo.
 
ninfee di fichi prosciutto melone e pecorino sardo

______________________________________________________________________________

Vi è piaciuto questo piatto?

Prova anche queste ricette:

BRESAOLA CON FINTA INSALATA RUSSA
la cucina di ginetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.