CASTAGNOLE RIPIENE DI CREMA DI NOCCIOLE

Durante tutto il Carnevale in ogni regione d’Italia c’è un trionfo di dolci tipici, tutti golosi, fantastici e soprattutto fritti, perché il carnevale deve essere grasso! Quindi via libera a cicerchiate, ciambelle, struffoli, frappe e castagnole semplici, alla ricotta, con la crema oppure CASTAGNOLE RIPIENE DI CREMA DI NOCCIOLE!

La ricetta è la stessa delle castagnole tradizionali, una ricetta semplice e veloce dove si impastano gli ingredienti tutti insieme, poi basterà formare tanti gnocchetti rotondi, friggerli, rotolarli nello zucchero e poi farcirli 😋

Naturalmente potete utilizzare vari tipi di creme o marmellate quindi, quando farcite le castagnole, fate uscire fuori uno sbuffo di ripieno affinché le possiate riconoscere.

E che la festa abbia inizio! 🥳

castagnole ripiene con crema di nocciole


INGREDIENTI
 
Per circa una cinquantina di castagnole
 
  • 250 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 60 gr di burro (molto morbido)
  • 60 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • buccia di un limone e di un’arancia grattugiata (oppure gli aromi)
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • mezza fialetta di essenza di rum + 3 cucchiai di liquore Strega
  • olio di arachidi per friggere
  • zucchero semolato per rotolarci le castagnole
  • crema di nocciole per riempire

PROCEDIMENTO
 
Preferisco iniziare gli impasti in una grande ciotola e finirli sulla spianatoia o su un piano di lavoro, così gli ingredienti si raccolgono meglio senza spargerli ovunque.
 
Quindi in un recipiente mettiamo la farina, lo zucchero, il lievito (che consiglio di passare sempre al setaccio per evitare antipatici grumi), il sale, le uova, il burro morbido, l’essenza di vaniglia, la buccia di limone e di arancia grattugiate, il rum e il liquore.
 
castagnole ripiene con crema di nocciole
castagnole ripiene con crema di nocciole
castagnole ripiene con crema di nocciole

Raccogliamo tutti gli ingredienti in un impasto grossolano che poi rovesciamo sulla spianatoia e lo lavoriamo qualche istante fino ad ottenere una massa liscia e compatta. Avvolgiamo l’impasto con la pellicola e lo facciamo riposare per circa 10 minuti in frigo.

castagnole ripiene con crema di nocciole
castagnole ripiene con crema di nocciole
castagnole ripiene con crema di nocciole

Trascorso il tempo, riprendiamo l’impasto, tagliamo dei pezzi di impasto, li allunghiamo come dei salamini, li tagliamo a tocchetti che arrotoliamo con le mani per formare tante palline grosse un po’ meno di una noce.

Lasciamo le castagnole sul piano di lavoro e intanto mettiamo a scaldare la padella con l’olio di semi di arachidi, prepariamo un piatto con la carta assorbente per scolare le castagnole, una scodella con lo zucchero semolato e mettiamo la crema di nocciole in un sac à poche con beccuccio a punta, ma non lo prendete con la punta tanto piccola, altrimenti la crema non uscirà facilmente.

Qualsiasi tipo di crema userete per riempirle, deve essere bella densa.

castagnole ripiene con crema di nocciole
castagnole ripiene con crema di nocciole
castagnole ripiene con crema di nocciole
castagnole ripiene con crema di nocciole

L’olio deve avere una temperatura di circa 160°/170°C che potete misurare con un termometro oppure immergendo il manico di legno di un mestolo: se intorno al mestolo vedete formarsi tante bollicine, l’olio è pronto per friggere.

Facciamo attenzione che l’olio non sia troppo caldo, perché le castagnole scurirebbero subito fuori restando crude dentro.

Friggiamo quindi le castagnole poche alla volta e da quando ritornano a galla basteranno pochi istanti ancora di cottura per farle diventare belle dorate. Comunque potete fare la prova cottura aprendone una, così sarete sicuri: se vedete che il cuore della castagnola è ancora crudo, friggetele qualche istante in più.

Dopo che abbiamo scolato le castagnole sulla carta, passiamole subito nello zucchero semolato e poi con il beccuccio della sac à poche buchiamo le castagnole e le riempiamo facendo uscire un pochino di crema di nocciole, così sarà visibile il ripieno.

Per far attaccare bene lo zucchero semolato alle castagnole è IMPORTANTE rotolarle ancora caldissime nello zucchero e subito dopo vanno farcite con la crema di nocciole. Attenzione perché se facciamo freddare le castagnole, al momento di riempirle si romperanno.

castagnole ripiene con crema di nocciole
castagnole ripiene con crema di nocciole
castagnole ripiene con crema di nocciole
castagnole ripiene con crema di nocciole

E adesso gustatevi queste golosissime castagnole ripiene di crema di nocciole!

castagnole ripiene con crema di nocciole

_________________________________________

SUGGERIMENTI

➡️ Volendo potete spolverarle anche con lo zucchero a velo.

➡️ Possiamo farcirle anche con la crema pasticcera o altre creme di vostro gusto.

___________________________________________________________________

Ti piacciono i dolci di Carnevale?

Prova anche queste ricette:

MIGLIACCIO NAPOLETANO DI CARNEVALE
STRUFFOLI UMBRI
RAVIOLI DOLCI CON RICOTTA E CIOCCOLATO
FRAPPE DI CARNEVALE
CASTAGNOLE
CIAMBELLE CASALINGHE TIPO BAR
CASTAGNOLE DI CARNEVALE AL BAILEYS
BOMBE CON LA CREMA
PIZZETTE FRITTE CON ZUCCHERO E CIOCCOLATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.