ROTOLO RUSTICO CON VERZE E SALUMI

Questo è un rustico che faccio spesso quando devo togliere dal frigo piccoli pezzi di salumi, formaggi o verdure che presi da soli non sono belli, ma dentro il rustico stanno molto bene, insomma il classico svuotafrigo. Questo ROTOLO RUSTICO CON VERZE E SALUMI è fatto con una pasta brisée un po’ più leggera, perché al posto del burro ho usato l’olio evo.

Questo tipo di pasta sostituisce egregiamente la pasta sfoglia e può essere usata anche per preparazioni dolci. Le verze sono state insaporite e arricchite con salumi e formaggio, ma naturalmente ognuno si crea il suo ripieno, con tutto quello che il frigo ci suggerisce.

rotolo rustico con verze e salumi


INGREDIENTI
 
PER LA PASTA BRISÉE ALL’OLIO EVO
 
  • 300 gr di farina 00
  • 60 gr di olio d’oliva
  • 130/140 gr di acqua fredda
  • sale

PER IL RIPIENO

  • 300 gr di verza
  • 50 gr circa di ciauscolo (o altro salame)
  • 1 spicchio di cipolla
  • 1 piccolo spicchio d’aglio
  • 6/7 pomodori secchi
  • prezzemolo
  • 2 fette di prosciutto cotto
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato

 

PROCEDIMENTO
 

Come prima cosa prepariamo la nostra pasta brisèe all’olio, mettendo in un recipiente la farina, l’olio evo, il sale.

Poi cominciano ad impastare aggiungendo l’acqua poca alla volta, fino ad ottenere una pasta compatta, morbida e liscia. Facciamo una palla, la copriamo con la pellicola e la mettiamo a riposare in frigo per 30 minuti circa.

rotolo rustico con verze e salumi

Vi ricordo che in base all’umidità della farina potrebbe servire più o meno acqua.

Nel frattempo tritiamo la cipolla e l’aglio (possiamo usare anche l’aglio il polvere o la pasta d’aglio), la facciamo appassire con un po’ di olio, aggiungiamo le verze tagliate e le facciamo insaporire a fuoco medio.

Di seguito sciacquiamo i pomodori secchi sotto l’acqua per eliminare un po’ di sale, li tagliamo a dadini e li aggiungiamo alle verze insieme al prezzemolo tritato.

rotolo rustico con verze e salumi

Intanto che le verdure si insaporiscono, tagliamo a dadini il prosciutto cotto e il ciauscolo (o altro tipo di salume che avete a disposizione).

rotolo rustico con verze e salumi

Versiamo le verze in un recipiente, aggiungiamo i salumi tagliati, i formaggi, l’uovo e amalgamiamo tutti gli ingredienti.

rotolo rustico con verze e salumi

Riprendiamo ora la pasta briseè e la stendiamo nello spessore di circa 3 cm. Dato che la pasta sarà abbondante, togliamo eventualmente la pasta in eccesso (o aumentiamo il ripieno ?).

Dopodiché versiamo sopra il ripieno distribuendolo in modo uniforme, ripieghiamo i lati verso l’interno e arrotoliamo la pasta.

rotolo rustico con verze e salumi

Sigilliamo quindi il rotolo pennellando la pasta con un pochino d’acqua o un po’ di albume. Poi con i ritagli della pasta divertiamoci a decorare il nostro rotolo rustico con verze e salumi.

rotolo rustico con verze e salumi

Per finire, pennelliamo il nostro rotolo rustico con verze e salumi con un po’ di latte e mettiamolo in forno già caldo a 180°C per circa 30/35 minuti regolandovi sempre in base al vostro forno.

Il rotolo rustico con verze e salumi è buono sia caldo che freddo.

rotolo rustico con verze e salumi

___________________________________________________________________

Ti piacciono i rustici e la pasta sfoglia?

Guarda anche queste ricette:

RUSTICO DI SFOGLIA CONPATATE SALSICCIA E MOZZARELLA
CORNETTI RUSTICI CON LA MORTADELLA
RUSTICO CON RICOTTA SALMONE MOZZARELLA E ORTICA
GIRELLE DI PASTA SFOGLIA ALL’ORTOLANA
RUSTICO DI PROSCIUTTO COTTO E MOZZARELLA
ZAMPONE IN CROSTA DI SFOGLIA
GAMBERONI A FESTA VESTITI DI SFOGLIA


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.