ZAMPONE IN CROSTA DI SFOGLIA

Il cotechino, insieme allo zampone, sono due specialità della cucina italiana che non possono mai mancare sulle tavole natalizie e sopratutto a Capodanno. Lo ZAMPONE IN CROSTA DI SFOGLIA è la mia rivisitazione, che ho accompagnato con una classica lenticchia in umido.

Zampone in crosta di sfoglia

INGREDIENTI
 
(Per 1 zampone in crosta)
 
  • 1 zampone precotto
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 tuorlo stemperato con un cucchiaio di latte
  • carta forno

PROCEDIMENTO
 
Una ricetta facile facile, di rapida esecuzione e di sicuro effetto.
 
Per prima cosa cuocete lo zampone, come indicato nella confezione.
 
Dopodiché scolate tutto il liquido grasso e gelatinoso.
 
Togliete poi tutta la pelle.
 
Fate quindi intiepidire lo zampone.
 
Srotolate la pasta sfoglia.
 
Avvolgete lo zampone con la pasta sfoglia, sigillando bene i bordi.
 
Con i ritagli della pasta sfoglia, decorate lo zampone in crosta, facendo degli intrecci incrociati.
 
Pennellate lo zampone in crosta con il tuorlo d’uovo stemperato con un pò di latte.
 
A questo punto mettete lo zampone in crosta su una teglia rivestita di carta forno.
 
Fate cuocere in forno già caldo, a 200°C, fino a doratura della sfoglia.
Gustate lo zampone in crosta bello caldo insieme a delle classiche lenticchie in umido.
 
Può essere uno sfizioso antipasto o un ricco secondo piatto.
 
Zampone in crosta di sfoglia

______________________________________________________________________________

Altre idee per utilizzare la pasta sfoglia?

Guarda qui:

la cucina di ginetta logo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.