BACCALÀ BOLLITO AI SAPORI MEDITERRANEI

Il baccalà una volta era un piatto povero, oggi invece è stato rivalutato ed è un piatto di pregio. Lo possiamo mangiare a filetti fritti in pastella oppure in bianco con le patate o in umido e in tanti altri modi. Io vi invito a provare questa semplice ma veramente appetitosa ricetta di BACCALÀ BOLLITO AI SAPORI MEDITERRANEI, dove il baccalà resta bello bianco, compatto e morbido, esaltato nel sapore dalla semplice salsina.


INGREDIENTI
 
Ingredienti per 2 persone
 
  • 700 gr di baccalà già ammollato
  • limone.
  • prezzemolo
  • pasta d’aglio (è più delicata dell’aglio fresco)
  • pomodorini
  • mix grani di pepe
  • capperi sottaceto
  • erba cipollina
  • olio evo
  • origano
  • sale
  • aceto di mele (poco)

PROCEDIMENTO
 
In un tegame portate a bollore l’acqua con qualche goccia di limone.
 
Nel frattempo tagliamo a pezzi il baccalà, togliendo le eventuali spine.
 
Poi immergete il baccalà e fate bollire solo per 3/4 minuti, poi spegnete e coperchiate.
 
Adesso preparate la salsina, che ricordo è tutta a crudo.
 
Quindi tritate un pochino di prezzemolo.
 
Poi tagliate i pomodorini, svuotateli dei semi e della polpa molle, poi tagliateli a piccoli dadini.
 
Prendete ora un po’ di capperi e tritateli.
 
Adesso riunite tutti gli ingredienti tritati in una terrina, aggiungete un po’ di pasta d’aglio, il succo di limone, un pizzico di sale.
 
Aggiungete anche qualche cappero intero, i grani di pepe misti, l’origano, l’erba cipollina, qualche goccia di aceto di mele e amalgamate bene insieme ad un pò di olio evo.
 
A questo punto scolate il baccalà, mettetelo sui piatti e poi cospargetelo con la salsina preparata.
 
Decorate il baccalà bollito ai sapori mediterranei con fettine di pomodorini, prezzemolo e qualche grano di pepe rosa.
 
Per preparare la salsina potete usare anche il frullatore, ma dovete fare attenzione a non fare un purè, perché tutti gli ingredienti e aromi si devono distinguere gli uni dagli altri! 
 

 Ti piace il baccalà?

Guarda anche queste ricette:

FILETTI DI BACCALÀ FRITTI IN PASTELLA
BACCALÀ IN UMIDO UVETTA PINOLI E PRUGNE
BACCALÀ AL FORNO CON PATATE E ROSMARINO
la cucina di ginetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.