TACCHINO CON INSALATA RUSSA ALLA RICOTTA

Una ricetta pensata per chi deve tenersi in forma, ma anche per chi vuole restare leggero senza rinunciare al gusto. Fettine di TACCHINO CON INSALATA RUSSA ALLA RICOTTA, deliziosi rotolini di tacchino arrosto, farciti con una insalata russa senza maionese, ma con freschissima ricotta.

Tacchino con insalata russa alla ricotta

INGREDIENTI
 
(Per 16 rotolini)
 
  • 8 fette di tacchino arrosto
  • 125 gr di ricotta di pecora
  • brodo vegetale
  • 1 carota
  • 4 cucchiai di pisellini primavera
  • 1 patata media
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • prezzemolo
  • limone
  • aceto balsamico
  • 10 pomodorini
  • origano
  • zucchero (anche di canna)
  • aglio in polvere (anche fresco, ma tritatissimo) 
  • olio
  • pepe
  • zenzero
  • sale

PROCEDIMENTO
 
Vi consiglio di cuocere le verdure nel brodo vegetale per dare più sapore.
 
Dovete cuocere tutto separatamente, perché hanno cotture diverse.
 
Sbucciate la patata e tagliatela a dadini.
 
Lessate  i dadini di patate facendo attenzione a non eccedere nella cottura.
 
Pulite la carota, tagliatela a dadini e lessateli.
Cuocete i pisellini.
 
In una ciotola stemperate la ricotta con olio, sale, pepe, il parmigiano e 1 pizzico di buccia di limone grattugiata.
 
Aggiungete le verdure a dadini lessate e amalgamate bene.
Allineate le fette di tacchino arrosto.
 
Su ogni fetta mettete un cucchiaio di insalata  russa alla ricotta.
 
Arrotolate le fette di tacchino e poi tagliate ogni involtino a metà. 
 
Preparate una salsina frullando un po’ di prezzemolo con olio, sale, pepe, qualche goccia di limone e qualche goccia di aceto balsamico.
 
Accompagnate i rotolini di tacchino con insalata russa alla ricotta con un po’ di salsina al prezzemolo e qualche pomodorino confit.
 
PER I POMODORINI CONFIT:
 
Tagliare i pomodorini a metà.
 
Adagiarli su una teglia coperta da carta forno.
 
Condite i pomodorini con sale, pepe, origano, zucchero di canna, aglio in polvere.
 
Mettete in forno già caldo, a 140 gradi, per circa 1h e 30, sempre in base al vostro forno.
 
Saranno pronti quando avranno evaporato la loro acqua e risulteranno leggermente abbrustoliti.
 
______________________________________________________________

Ti è piaciuta questa ricetta?

Prova anche queste:

INSALATA RUSSA
TARTELLETTE CON INSALATA RUSSA E GAMBERETTI
TRONCHETTO SALMONE E INSALATA RUSSA

Vuoi fare la maionese in casa? Ecco qualche ricetta:

MAIONESE FATTA IN CASA CON IL PIMER
MAIONESE DI SOIA FATTA IN CASA
MAIONESE DI POMODORO FATTO CON IL PIMER
la cucina di ginetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.