TARTELLETTE CON INSALATA RUSSA E GAMBERETTI

Anche la pasta brisée è una pasta molto utile e versatile in cucina, al pari della pasta sfoglia. La possiamo usare sia per preparazioni dolci che salate, come queste TARTELLETTE CON INSALATA RUSSA E GAMBERETTI. Sono barchette create con pasta brisée, riempite di insalata russa con maionese fatta in casa e decorate con gamberetti.

tartellette con insalata russa e gamberetti


INGREDIENTI
 
(Per 8 tartellette)
 

 
PROCEDIMENTO
 
Per prima cosa prendiamo i piccoli stampi e, anche se sono antiaderenti, pennelliamoli di olio.
 
tartellette con insalata russa e gamberetti

Poi spolveriamo gli stampini di farina.

Infine sgrulliamo bene l’eccesso di farina.

Prendiamo la pasta brisée e stendiamola con uno spessore di circa 2 o 3 mm.

tartellette con insalata russa e gamberetti

Ora rivestiamo tutti gli stampini.

tartellette con insalata russa e gamberetti

Adesso togliamo la pasta brisée in eccesso con il mattarello, passandolo sugli stampini.

tartellette con insalata russa e gamberetti

Oppure possiamo togliere l’eccedenza di pasta, semplicemente facendo una pressione sui bordi con le mani.

Gli avanzi di pasta brisée potete rimpastarli e usarli per altre preparazioni.

Inoltre vi ricordo che possiamo congelare la pasta brisée.

Ora bucherellate il fondo di tutti gli stampini con la pasta brisée.

tartellette con insalata russa e gamberetti

Per praticità mettete gli stampini in una teglia.

Poi fate cuocere le tartellette di brisée in forno già caldo a 200°C per circa 10 minuti e comunque fino a vederli leggermente dorati.

Quindi sfornate e fatele freddare.

tartellette con insalata russa e gamberetti

Intanto tagliate le carote a piccoli dadini e fatele bollire in acqua leggermente salata.

Mi raccomando fate attenzione alla cottura delle verdurine che devono restare leggermente al dente.

Fate la stessa cosa con le patate e i pisellini.

Potete cuocere queste verdure anche nel brodo vegetale, che saranno ancora più saporite.

Adesso tagliate i cetrioli sottaceto a dadini.

Quando tutte le verdure saranno cotte, unitele ai cetriolini a cubetti.

Aspettate che le verdure siano belle fredde, quindi unite la maionese e amalgamatela bene a tutti gli ingredienti.

Ora sgusciamo i gamberi e sbollentiamoli per qualche istante con acqua leggermente salata e acidulata con il limone.

Una volta cotti, freddiamoli sotto l’acqua fredda.

Adesso riprendiamo le nostre tartellette di brisée e riempiamole di insalata russa.

Con una siringa o una sac à poche a becco finissimo o semplicemente facendo un cono con la carta da forno, facciamo qualche decorazione.

Infine poniamo i gamberetti al centro delle nostre tartellette.

Ora basterà qualche fogliolina di prezzemolo e due filetti di pomodorini, per aggiungere una nota di colore alle tartellette con insalata russa e gamberetti.

Ed eccole pronte, deliziose come aperitivo e ideali nei buffet.

tartellette con insalata russa e gamberetti

Buon appetito!

______________________________________________________________________________

Ti è piaciuta questa ricetta?

Prova anche queste:

Vuoi fare la maionese in casa? Ecco la ricetta:

la cucina di ginetta logo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.