SPAGHETTI CON LE COZZE E POMODORINI

Con pochissima spesa possiamo preparare un gustosissimo piatto di SPAGHETTI CON LE COZZE E POMODORINI che con i suoi colori, con il suo profumo e il suo sapore ci fa sognare la bella stagione, le spiagge assolate e il rilassante suono del mare. Se vi va di sognare, provate questa ricetta! E per chi ha difficoltà a pulire le cozze, nella procedimento vi faccio vedere come si puliscono.

spaghetti con le cozze e pomodorini

INGREDIENTI
 
(Per 2 persone)
 
  • 200 gr di spaghetti
  • 1 kg di cozze
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 spicchio di scalogno
  • poco concentrato di pomodoro
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • 4 cucchiai di vino bianco secco
  • 10 pomodorini
  • olio evo
  • sale (poco e solo per la pasta)
  • 1 pizzico di pepe

PROCEDIMENTO
 
Come prima cosa, armatevi di pazienza e pulite le cozze togliendo il bisso, quel filamento che esce dalla cozza e con il quale si aggrappa a scogli e pali di coltura.
 
spaghetti con le cozze e pomodorini

Poi raschiate via dal guscio quella specie di peluria, aiutandovi con un coltellino.

O più semplicemente con una ramina.

Grattate via anche le eventuali concrezioni o conchiglie che si sono attaccate al guscio.

spaghetti con le cozze e pomodorini

Fatto ciò, sciacquatele bene e mettetele in una ciotola.

Adesso, prendete una padella bella capiente, metteteci l’olio evo, un rametto di prezzemolo, lo scalogno e gli spicchi d’aglio tenuti insieme da stecchini, per poterli togliere dopo più velocemente.

Quando l’aglio e lo scalogno colorano, aggiungete le cozze, il vino e coperchiate.

spaghetti con le cozze e pomodorini

Appena si aprono, unite il concentrato di pomodoro

spaghetti con le cozze e pomodorini

E di seguito, unite anche i pomodorini, un pochino di prezzemolo tritato e fate cuocere per 5 minuti.

spaghetti con le cozze e pomodorini

Intanto, mettete l’acqua per gli spaghetti e fate attenzione a non salarla troppo perché se dobbiamo aggiungerla al sughetto delle cozze lo renderebbe troppo salato.

Ricordatevi di togliere l’aglio e lo scalogno.

Intanto che la pasta cuoce, sgusciate le cozze, lasciandone qualcuna per la decorazione e aggiungete solo un pizzico di pepe, che profumerà ulteriormente la salsa.

spaghetti con le cozze e pomodorini

A metà cottura degli spaghetti, tirateli su dall’acqua e finiteli di cuocere nella salsa con le cozze, girandoli di continuo, come fosse un risotto, aggiungendo, se serve un pochino d’acqua di cottura della pasta.

A cottura ultimata e quando si sarà formata una bella salsina densa, impiattate i vostri spaghetti con le cozze e pomodorini, decorando il piatto con le cozze con il guscio messe da parte e con una spolverata di prezzemolo.

Buon appetito!

spaghetti con le cozze e pomodorini

Ti piacciono i primi di pesce?

Guarda queste altre ricette:

la cucina di ginetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.