CREPES IN VERSIONE FREGNACCE

Quando da bambina ero in vacanza al paese spesso mia nonna per merenda ci preparava una montagna di crespelle. Lei chiamava così le crepes, che faceva con uova farina e acqua, senza latte ed erano di un buono fantastico. A volte per noi bambini le spolverava di zucchero, altre volte invece spolverava ogni crepes di pecorino e parmigiano grattugiato, le arrotolava ed ecco che nascevano le CREPES IN VERSIONE FREGNACCE.

Le fregnacce sono famose ad Acquapendente, un paese nel Lazio dove durante il Carnevale si svolge anche una sagra il loro onore. La loro ricetta prevede anche l’aggiunta di brodo o olio nella pastella.

CREPES IN VERSIONE FREGNACCE


INGREDIENTI
 
Per 10 crepes con una paella da 24 cm

 

  • 1 uovo grande
  • 160 gr di farina 00
  • 500 gr circa di acqua
  • sale
  • olio di semi per ungere la padella oppure una cotica di maiale
  • pecorino grattugiato
  • parmigiano grattugiato

PROCEDIMENTO
 
In una ciotola mettiamo l’uovo e il sale poi cominciamo ad aggiungere farina e acqua girando sempre bene per evitare di formare grumi, fino a formare una pastella più fluida che densa.
 
crepes in versione fregnacce
crepes in versione fregnacce

In questo filmato spero che riusciate a vedere la fluidità della pastella.

Adesso lasciamo riposare la pastella per circa 20/30 minuti e, trascorso questo tempo, vedremo che la pastella si sarà ulteriormente addensata. Basterà diluirla con un pochino d’acqua.

Mettiamo a scaldare una padella antiaderente e quando sarà bella calda ungiamola con una cotica di maiale, come faceva mia nonna.

Oppure più semplicemente la pennelliamo con olio di oliva o di semi (come faccio io), poi con un mestolo versiamo la pastella, regolandoci con la quantità e ruotando la padella per distribuire bene il composto.

Quando vedrete che i bordi della crepe cominciano a staccarsi dal bordo, con una spatola o semplicemente con le dita, girate la crepe e fatela cuocere dall’altro lato per pochissimi istanti.

crepes in versione fregnacce

Probabilmente la prima crepe non sarà perfetta, perché dobbiamo dosare la pastella in base allo spessore che desideriamo, poi le altre verranno perfette e le prepareremo in un attimo.

Ricordate di ungere sempre la padella prima di ogni crepe, anche con la padella antiaderente.

Una volta pronte, spolveriamo ogni crepe con parmigiano e pecorino grattugiato a piacere, e se piace anche un pizzico di pepe, e poi le arrotoliamo.

crepes in versione fregnacce

Le nostre crepes versione fregnacce vanno gustate calde e possono essere una simpatica merenda ma anche un insolito e appetitoso aperitivo!

crepes in versione fregnacce

___________________________________________________________________

SUGGERIMENTI:

➡️ Queste crepes senza latte vanno bene sia per preparazioni dolci che salate.

➡️ Una volta che sono fredde potete anche congelarle.

___________________________________________________________________

Ti piacciono le crepes?

Guarda anche queste ricette:

CANNELLONI DI CREPES CON RIPIENO DI CARNE
STRUDEL DI CREPES CON MELE E UVETTA


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.