RICOTTA FATTA IN CASA CON IL KEFIR

Se avete i grani di kefir, sicuramente produrrete in casa dell’ottimo kefir con il quale si possono preparare alcune interessanti ricette come ad esempio la RICOTTA FATTA IN CASA CON IL KEFIR. Fare la ricotta in casa è molto semplice, potete vedere ricotta fresca fatta in casa, solo che al posto dell’aceto di mele useremo il nostro kefir. Avremo una ricotta in pochissimo tempo, veramente squisita e la soddisfazione di averla fatta con le nostre mani!

ricotta fatta in casa con il kefir


INGREDIENTI
 
Per una ricottina di circa 250 gr
 
  • 1 litro di latte intero
  • 200 gr di  cucchiai di kefir
  • mezzo cucchiaino di sale

 
PROCEDIMENTO
 
Per fare la ricotta vi serviranno anche un termometro per alimenti, la classica fuscella oppure del tulle (quello che serve per mettere i confetti) o un telo garzato a fori stretti. 
 

Versate il latte intero in una pentola, aggiungete il sale e portate il latte a circa 80°C, ma non più di 90°C.

Nel frattempo preparate il kefir.

ricotta fatta in casa con il kefir

Quando il latte è arrivato alla giusta temperatura versate il kefir e mescolate gentilmente con un mestolo di legno.

Vedrete che il latte si straccerà formando dei fiocchi.

ricotta fatta in casa con il kefir

A questo punto fate cuocere sempre mescolando per 2 /3 minuti, facendo attenzione a non portare il latte in ebollizione.

Poi spegnete e fate riposare il latte così cagliato per circa 15 minuti, semicoperto da un canovaccio pulito per evitare che entrino impurità o qualche moscerino.

ricotta fatta in casa con il kefir

Nel frattempo preparate una pentola (che raccoglierà il latticello che colerà dalla ricotta) con sopra un colino coperto da un tulle sul quale appoggerete la fuscella.

ricotta fatta in casa con il kefir

Io metto anche il tulle per raccogliere i fiocchi più piccoli che fuoriescono dai fori della fuscella.

Trascorso il tempo, con un mestolo versate adagio il latte ancora caldo nella fuscella.

ricotta fatta in casa con il kefir
ricotta fatta in casa con il kefir

Lasciate scolare bene la ricotta fatta in casa con il kefir per circa 2 ore a temperatura ambiente poi finite di farla scolare in frigo.

Quando la ricotta avrà scolato gran parte della sua acqua, tirate via la ricotta che si è raccolta nel tulle e mettetela nella fuscella.

ricotta fatta in casa con il kefir

Non avendo conservanti va consumata nel giro di due tre giorni.

Mi raccomando non buttate il latticello! Sarà utile per preparare impasti per pane o pizza o dolci al posto della semplice acqua, come questi panini per hot dog.

Ecco qui la ricotta fatta in casa con il kefir pronta per essere gustata e credetemi è veramente squisita!

ricotta fatta in casa con il kefir

SUGGERIMENTI

➡️ Se non avete il termometro, niente paura! Il latte non deve mai bollire, quindi quando cominciate a vedere quel fremito che anticipa la bollitura (siamo intorno ai 96°C) togliete il latte dal fuoco, aspettate 4/5 minuti e la temperatura scenderà a 80°C

➡️ Se volete una ricotta più dura, aumentate la quantità di kefir intorno a 300 gr.

➡️ La consistenza della ricotta può variare in base al latte. Ogni marca di latte dà risultati leggermente diversi. A volte forma dei fiocchi grandi, altre volte piccoli e appena stracciati.

______________________________________________________________________________

Ti piacciono i latticini fatti in casa?

Guarda queste ricette:

FORMAGGIO FRESCO SPALMABILE
RICOTTA FRESCA FATTA IN CASA
KEFIR PREPARATO IN CASA

______________________________________________________________________________

Per riutilizzare i latticello della ricotta, prova questa ricetta:

PANINI PER HOT DOG
la cucina di ginetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.