GNOCCHI AL COCCIO CON SUGO DI SPUNTATURE

Quando preparo una salsa un po’ più laboriosa o particolare ne faccio sempre in più perché penso che mi potrà essere utile per qualche altro piatto. E così è stato! Avevo preparato il sugo (io lo chiamo così) con salsicce e spuntature per condire la polenta e con l’esubero ho creato queste monoporzioni di GNOCCHI AL COCCIO CON SUGO DI SPUNTATURE con caciotta e pecorino gratinati in forno. Un piatto godurioso che va gustato caldo e filante!

gnocchi al coccio con sugo di spuntature

INGREDIENTI
 
(Per 2 persone)
 
Condimento
  • sugo di spuntature (guarda la ricetta Polenta con salsicce e spuntature)
  • caciotta mista pecora
  • parmigiano grattugiato 
  • pecorino grattugiato
  • 2 riccioli di burro per la gratinatura

Gnocchi

  •  200 gr di patate
  •  farina 
  • 1 uovo
  • parmigiano 
  • sale
  • pepe
  • noce moscata 

PROCEDIMENTO
 
Come prima cosa prepate gli gnocchi.
 
Lessate le patate con la buccia o passatele al microonde (per  il procedimento veloce della cottura, guardate Gnocchi alla gricia rinforzata).
 
Una volta che le patate sono cotte, schiacciatele con lo schiacciapatate e allargatele sulla spianatoia o un piano di lavoro.
 
Fatele intiepidire, poi aggiungete il sale, il pepe, la noce moscata, l’uovo e tanta farina quanta ne raccolgono le patate.
 
Adesso formate dei salamini, tagliateli a tocchetti e poi cuoceteli in acqua salata, pochi alla volta.
 
Quando vengono a galla scolateli e tuffateli nel sugo di spuntature.
 
Condite quindi gli gnocchi con parmigiano e pecorino e poi aggiungete anche i dadini di caciotta mista.
 
Dopodiché metteteli nelle terrine di terracotta con sopra una spolverata di parmigiano e un ricciolo di burro.
 
Infine passate gli gnocchi al coccio con sugo di spuntature in forno già caldo a 180°/200° C fino a doratura desiderata.
 
gnocchi al coccio con sugo di spuntature

Se vi piacciono gli gnocchi di patate, provate anche queste ricette:

la cucina di ginetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.