CONCHIGLIE CON RISO VENERE GAMBERI E CALAMARI

Siamo abituati a preparare l’insalata di riso solo d’estate, per gustarla bella fredda quando torniamo da una giornata di mare. Però una semplice insalata di riso può diventare anche un delizioso antipasto per una cena tra amici, come questo CONCHIGLIE CON RISO VENERE GAMBERI E CALAMARI presentato dentro delle conchiglie. Il riso nero Venere è una varietà integrale molto ricca di fibre e sali minerali e il colore nero denota la presenza di sostanze antiossidanti. Il riso nero Venere si abbina benissimo con il pesce ma non è indicato per i risotti.

CONCHIGLIE CON RISO VENERE GAMBERI E CALAMARI


INGREDIENTI
 
(Per circa 8 pomodori)
 
  • 100 gr di riso venere
  • 1 carota
  • 70 gr di pisellini
  • 1 spicchio d’aglio intero
  • 1 calamaro fresco
  • 12 gamberi freschi
  • brodo vegetale (per velocizzare anche di dado)
  • prezzemolo
  • buccia di limone grattugiata
  • buccia di arancia grattugiata (pochissima)
  • olio
  • sale
  • pepe 

 
PROCEDIMENTO
 
Come prima cosa mettete a cuocere il riso Venere per circa 40/45 minuti.
 
Se volete velocizzare la cottura usate la pentola a pressione che lo cuocerà in metà tempo. Dall’inizio del sibilo calcolate 35 minuti.
 
A fine cottura l’acqua sarà nera, ma non vi preoccupate è normale.
 
Intanto che il riso cuoce, pulite e tagliate la carota a dadini molto piccoli.
 
Preparate un brodo vegetale, anche di dado, e sbollentateci le carote tagliate a dadini. Devono restare molto al dente.
 
Poi dopo aver scolato le carote, nella stessa acqua, cuocete i pisellini.
 
Quando il riso venere è cotto, scolatelo e sciacquatelo velocemente sotto l’acqua.
 
In un recipiente mettete il riso venere, le carote e i piselli e aggiustate di sale e pepe.
 
Unite poi la buccia del limone grattugiato, appena un po’ di buccia d’arancia grattugiata, un cucchiaino di limone e mischiate bene.
 
Adesso pulite i gamberi togliendo la testa, il carapace e il filino nero sul dorso, lasciando 8 gamberi interi e 4 tagliati a pezzetti.
 
Tagliate il calamaro a listarelle sottili lasciando i tentacoli interi.
 
In una padella mettete 2 o tre cucchiai d’olio evo e una spicchio d’aglio intero.
 
Appena l’aglio colora unite i calamari e i gamberi tagliati e  fateli cuocere solo pochi istanti, 1 o due minuti al massimo, così resteranno belli morbidi.
 
Ora togliete l’aglio e poi versate il tutto nel riso, mischiandolo bene, e unendo anche un pizzico di prezzemolo tritato.
 
Distribuite il riso su ogni conchiglia, decorando ognuna con i gamberi lasciati interi, i tentacoli, le fettine di limone e qualche fogliolina di prezzemolo.
 
Ed ecco le vostre conchiglie con riso Venere gamberi e calamari pronte per fare bella figura sulla vostra tavola!

______________________________________________________________________________

SUGGERIMENTI

➡️ Potete condire il riso con quello che più vi piace e nelle quantità che credete opportune.

➡️ Questo piatto va mangiato freddo.

➡️ Potete preparare questo piatto in largo anticipo e conservarlo in frigo fino al momento di servirlo.

______________________________________________________________________________

Ti piace il riso?

Prova anche queste ricette:

POMODORI RIPIENI DI INSALATA DI RISO
COUS COUS CON COZZE E VERDURE
FINGER FOOD DI ZUCCHINE RISO E POMODORO
CALAMARI RIPIENI CON RISO BASMATI
POMODORI CON RISO E PATATE AL FORNO

la cucina di ginetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.