CUORI DI MOZZARELLA IN CARROZZA

Per San Valentino ogni cosa si riempie di cuori. Dolci a forma di cuore, decorazioni a forma di cuore, bigliettini con tantissimi cuoricini e cioccolatini con frasi amorose. In mezzo a tutti questi cuori allora ci sono anche i miei CUORI DI MOZZARELLA IN CARROZZA caldi, croccanti e filanti, da preparare per chi amate.


INGREDIENTI
 
Ingredienti 
 
  • pane in cassetta (perché è più regolare per fare i cuori; ma potete usare anche del pane casareccio privato della crosta)
  • 1 mozzarella
  • un po’ di latte
  • un po’ di farina
  • 1 uovo sbattuto
  • pangrattato
  • olio di semi per friggere
  • stampino a forma di cuore

 
PROCEDIMENTO
 
Tagliate la mozzarella a fette, mettetela in un colino e fatela scolare.
 
Strizzate le fette delicatamente così perderanno la loro acqua.
 
Con lo stampino a cuore, tagliate il pane in cassetta e la mozzarella.
 
Cominciate a formare i cuori mettendo 1 fetta di mozzarella tra due fettine di pane a forma di cuore.
 
Volendo si possono rendere ancora più golosi i nostri cuori di mozzarella in carrozza. Basta aggiungere, oltre alla mozzarella, anche del prosciutto cotto o salmone o alici sottolio, salame o quello che più vi piace.
 
Preparate una ciotola con il latte, una ciotola con la farina, una con l’uovo sbattuto e una con il pangrattato.
 
Una volta preparati tutti i cuori di mozzarella in carrozza, passate i bordi dei cuori prima nel latte, e poi nella farina.
 
Poi passate tutto il cuore prima  nell’uovo e infine nel pangrattato.
 
Fate scaldare l’olio di semi, intorno a 160°C.
 
L’olio non deve essere caldissimo, perchè se friggete con l’olio troppo caldo, rischiate di bruciare il pane fuori e di non far sciogliere la mozzarella dentro.
 
Friggete i cuori di mozzarella in carrozza.
 
Quando saranno ben dorati, scolateli su carta cucina.
 
Inutile dire che i cuori di mozzarella in carrozza  vanno mangiati  belli caldi.
 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.